Generalita'

Come emerge dal d.lgs. n. 81/2008 e dalla normativa europea sul tema, le attrezzature ed impianti sottoposti a pressione di liquidi, gas, vapori e loro miscele, devono essere progettati e costruiti in conformità ai requisiti di resistenza e idoneità all’uso stabiliti dalle disposizioni vigenti in materia, valutando in particolare i rischi dovuti alla pressione ed alla temperatura del fluido nei riguardi della resistenza del materiale dell' attrezzatura e dell’ambiente circostante all' attrezzatura stessa. Esempi di attrezzature a pressione possono essere: colonne di distillazione in raffinerie e impianti petrolchimici, recipienti di reattori nucleari, serbatoi di gas e liquidi. 

Audiosafety