Generalita'

I cassoni ad aria compressa vengono utilizzati per i lavori di fondazioni idrauliche nelle costruzioni subacquee. I cassoni, metallici o di cemento armato, vengono immersi nell'acqua in modo che la parte inferiore (camera di lavoro) poggi aperta sul fondo. Per liberare la camera di lavoro dall'acqua che tende a riempirla, vi si immette aria compressa, ad una pressione che è proporzionale alla profondità del cassone (1 atm. ogni 10,33 mt). Durante il lavoro, la pressione deve essere dunque mantenuta a livello piuttosto alto, per favorire la rimozione continua di acqua e il rinnovo dell'aria. Operai e materiali cominciano, attraverso un "camino" con una "camera di equilibrio". La disciplina della sicurezza per i lavori eseguiti mediante cassoni ad aria compressa è normata dal D.P.R. 20 Marzo 1956 n.321.

 

Audiosafety