Responsabilità del datore di lavoro distaccante e distaccatario in caso di distacco fittizio

Cassazione, sez. IV pen., 19 aprile 2019 (ud. 5.2.19) n. 17205

(rif. norm.: artt. 2-3-299 d.lgs. n.81/2008; art. 30 d.lgs. n.276/2003)

In presenza dì legittimo distacco, laddove siano rispettati i requisiti previsti dall’art. 30, comma 1 del d.lgs. n. 276 del 2003, la ripartizione degli obblighi di prevenzione e protezione fra il distaccante ed il distaccatario viene stabilita dall’art. 3, comma 6, d.lgs. n. 81/2008, che prevede che tutti gli obblighi di prevenzione e protezione siano a carico del distaccatario, fatto salvo l’obbligo a carico del distaccante di informare e formare il lavoratore sui rischi tipici generalmente connessi allo svolgimento delle mansioni per le quali egli viene distaccato. Tuttavia,  in caso di distacco fittizio di lavoratori, in quanto avvenuto al di fuori dei casi previsti dall’art. 30, comma 1, del d.lgs. 10 settembre 2003, n. 276, gli obblighi di prevenzione e protezione, di cui al d.lgs. 9 aprile 2008, n. 81, gravano, ai sensi dell’art. 299 dello stesso decreto, sia sul distaccante fittizio, il quale mantiene la qualifica di datore di lavoro in senso formale a norma dell’art. 2, d.lgs. n. 81 del 2008, sia su colui presso il quale i lavoratori sono distaccati, il quale assume la qualifica di datore di lavoro di fatto, dal momento che si serve concretamente degli stessi. Difatti, in caso di distacco fittizio, trovano applicazione non l’art. 3, comma 6, citato, ma piuttosto i principi e le disposizioni generali sanciti dal d.lgs. n. 81 del 2008 – in particolare gli artt. 2 e 299. Ne deriva che risultano gravati dalla posizione di garanzia propria del datore di lavoro (in tutta la sua estensione) sia il datore di lavoro formale (il distaccante fittizio), a norma dell’art. 2 del decreto citato, sia il datore dì lavoro sostanziale o di fatto (il dìstaccatario fittizio), a norma dell’art. 299, medesimo decreto.

Il testo integrale della sentenza è consultabile cliccando sul seguente link.

Audiosafety